Il nuovo carburante del futuro a base di idrogeno.

Carburante del futuro: idrogeno liquido al posto della benzina. Brevettato da una startup israelo-australiana, garantirebbe più autonomia ed economia.

Electriq Global, società che ha brevettato un carburante nuovo di zecca che combinerebbe i vantaggi dell’idrogeno a quelli della classica benzina e delle batterie delle auto elettriche, tanto che secondo gli sviluppatori consentirebbe di raggiungere livelli di autonomia tipici delle vetture endotermiche percorrendo di fatto circa 1000 km con appena 22 euro. Insomma, una vera e propria rivoluzione nel mondo delle quattro ruote annunciato dopo aver trovato un sistema per stabilizzare l’idrogeno, rendendolo liquido al 60%, potrebbe fra qualche anno portare a dire addio ai motori a benzina o diesel, avendo come ulteriore vantaggio quello di essere molto più economico ma pure riciclabile e quindi in linea con una filosofia “green”. La commercializzazione del nuovo carburante dovrebbe partire solo dal 2022 per tutti i veicoli, mentre dal 2020 prenderà il via la sperimentazione su mezzi quali bus cittadini e camion a idrogeno.

Comments for this post are closed.