Anticipato obbligo gomme Invernali e catene a bordo!

Anticipo-obbligo-gomme-da-neveOggi Neve?

….e l’obbligo di gomme termiche montate o catene da neve a bordo è scattato anticipatamente, dal 15 Novembre all’ 11 novembre nella maggioranza delle Regioni italiane.

COSA SI RISCHIA? – In caso di violazione dell’obbligo di pneumatici invernali o catene, la sanzione varia in base al tipo di strada su cui è commessa l’infrazione: in un centro abitato è prevista una multa minima di 41 euro, mentre fuori da centri abitati si parte da 84 euro. In autostrada si va da un minimo di 80 a un massimo di 318 euro, con la decurtazione di 3 punti dalla patente.

La sicurezza in strada è importante! Non rischiare, Chiedi una consulenza ad Officina Cotabo !

Cose da sapere su cambio olio e filtro

Cambio Olio

L’olio  motore oltre a lubrificare tutti i componenti meccanici, ha la funzione di proteggere il motore da impurità.

Nelle auto moderne viene segnalato quando ci sono problemi di mancata lubrificazione, oppure per verificare manualmente basta aprire il vano motore e controllare l’asticella del livello dell’olio.
Una regolare lubrificazione garantisce un corretto funzionamento del motore, evitando malfunzionamenti e ottenere così sempre il massimo in termini di prestazioni.

La sostituzione è indicata sul libretto di uso e manutenzione dell’ auto, nei modelli più recenti una spia presente sul cruscotto avvisa con anticipo quando sia giunto il momento di effettuare il cambio, non esiste una percorrenza standard uguale per tutte le auto, per cui si consiglia sempre una verifica.

Ogni auto ha bisogno di una tipologia di olio specifica, questa indicazione è fornita dal costruttore nel libretto di uso.
Officina Cotabo utilizza tecnologie di ultima generazione per trovare sempre l’olio più giusto per il vostro motore e si affidano solo a partner di eccellenza.

Filtro olio

Il Filtro dell’olio ha il compito di raccogliere impurità che si generano durante la combustione evitando danni irreparabili, come il suo totale arresto.

Le tipologia di Filtro olio cambia a seconda del modello di auto, possono essere divisi in quattro categorie: magnetico, a sedimentazione, a centrifuga e meccanico. Nella maggior parte delle automobili in commercio si trova il Filtro meccanico.

Quest’ultimo è composto da un materiale cartaceo e si presenta con una forma cilindrica, ne esistono due.  Avvitabile, e  a immersione. In entrambi i casi, il Filtro possiede membrane che trattengono impurità, mantenendo l’olio sempre pulito e il motore sempre efficiente.
Di norma si consiglia il cambio Filtro olio ogni volta si effettua il cambio olio motore. Come indicazione generale per i veicoli più recenti il periodo per il cambio Filtro olio è compreso tra i 15.000 e i 30.000 km a seconda del motore presente sull’auto.
Qualora si volesse procedere da soli, se non si è particolarmente sicuri sul da farsi, il nostro consiglio è sempre quello di farsi seguire da una persona esperta.

Pericoli di un pneumatico con pressione errata

La pressione da applicare ai pneumatici sono disponibili all’interno dello sportello del serbatoio, sul fianco della portiera del conducente, nel manuale del vostro veicolo.

Le indicazioni per la pressione dei vostri pneumatici fanno riferimento a veicolo a pieno carico   e a veicolo a carico normale. La pressione dovrà essere verificata a freddo. In caso contrario, se vi fermate e i vostri pneumatici sono caldi, aggiungete 0.3 bar alla pressione indicata (1 bar = circa 1kg/cm2), non ridurre mai la pressione a caldo. Ricordatevi di controllare che valvole e  tappi siano al loro posto.

Viaggiare con una pressione errata comporta diversi rischi, infatti se sgonfio si surriscalda e può scoppiare in qualsiasi momento e l’usura del battistrada sarà più veloce sui lati, il  consumo di carburante aumenterà. Al contrario, il battistrada di un pneumatico con pressione troppo alta si consumerà molto più velocemente e sarà più vulnerabile se viaggiate su una strada dissestata.

Bisogna controllate la pressione almeno una volta al mese sopratutto quando le temperature esterne variano.

Pneumatici Sonar Winter

Con oltre 25 anni d’esperienza, il marchio Sonar è costruito presso unità produttive industriali di livello internazionale, in Estremo Oriente. L’ottima qualità e il servizio dato, hanno consentito a Sonar di acquisire oltre l’80% della quota di mercato della sostituzione di pneumatici. Sonar si avvale della collaborazione della Netherlands Europe Interstate Tyre & Rubber Company per realizzare pneumatici di qualità, utilizzabili in qualsiasi condizione atmosferica.

I Sonar «Winter» sono dotati di battistrada lamellari e apposite mescole di silice che garantiscono una guida sicura sul bagnato ed in presenza di neve e ghiaccio durante i  mesi invernali. Raggiungono la temperatura ideale di esercizio in poco tempo. Presentano marcatura M+S permettendoti di circolare in inverno in sicurezza e nel pieno rispetto del codice della strada.

Sonar è il pneumatico perfetto per ogni stagione.

Pneumatici JINYU Winter

Tenuta di strada robusta e morbida a basse temperature,  assicura stabilità anche in frenata, grazie alla  mescola in silicio: è la caratteristica dei Pneumatici JINYU Winter che si riconoscono anche per l’originale design del battistrada, garanzia di presa e manovrabilità su strade innevate o ghiacciate.

Le scanalature laterali del battistrada, si ampliano gradualmente per migliorare la capacità drenante  della gomma, mentre quelle longitudinali (a design alternato)  ottimizzano la funzionalità su terreno innevato.

Altro elemento performante della gomma è la nervatura centrale rinforzata, che assicura una maggiore maneggevolezza alle velocità più alte. Gli intagli di cui è dotata la ruota, invece, favoriscono l’aderenza e la capacità frenante su ghiaccio e neve.

Jinyu permette anche una riduzione del consumo di carburante, grazie alla mescola in silicio e al baricentro basso.

Pneumatici Hankook Winter

Hankook, produttore di pneumatici sudcoreano fondato negli anni ’40 sotto il nome di Chosun Tire Industrial co. Negli ultimi anni è stato il fornitore ufficiale di case automobilistiche. Ciò sottolinea la fama di questo produttore di pneumatici di alta qualità sia per la pista che per le strade regolari. I pneumatici invernali da Hankook sono, naturalmente, anche fino a questi standard.

ADAC nel 2012, ha testato diversi pneumatici di diverse dimensioni , tra i quali Hankook, che ha ottenuto buon risultato in diverse categorie. Ottima stabilità di guida e tenuta su strade asciutte, così come il comportamento in aquaplaning. Questo pneumatico si è anche fatto notare positivamente per quanto riguarda il risparmio di carburante per veicoli compatti e di classe famiglia. I blocchi lungo il centro del battistrada sono posti in offset tra loro, che migliora la trazione su strade invernali. Il pneumatico è costituito da una mescola piena di silice per un`elevata tenuta che permette sufficiente elasticità alle temperature negative per sostenere buoni spazi di frenata e molta trazione. I pneumatici invernali performanti Hankook, costano non più dei pneumatici regolari. Officina Cotabo ne è promotore.

Significato di queste sei spie, Se accese!

37. Insufficiente pressione pneumatici

La spia di pressione dei pneumatici ha rilevato uno o più pneumatici non gonfiati correttamente. Controlla subito la pressione degli stessi o contattaci..

38. Fendinebbia

Spia verde? Vuol dire che hai acceso i fendinebbia anteriori.

39. Retronebbia

Spia gialla? Vuol dire i retronebbia posteriori sono accesi, la spia è gialla perché se non è presente la nebbia puoi dare fastidio al veicolo dietro di te.

40. Avaria antipizzicamento cristalli

È un sistema di sicurezza che non fa chiudere il vetro se presente un qualsiasi interferenza.

41. Avaria generica

Qualcosa non va, ma non è specificato, è meglio se fai fare un controllo alla tua auto. Contattaci.

42. Avaria Luci di Stop

Malfunzionamento del sistema di illuminazione dei fanali posteriori che segnalano l’azionamento dei freni. Recati in OfficinaCotabo controllare sia le lampade che il sistema elettrico.

Spie Auto Accese? Come fare! Sesta parte

31. Livello di liquido nel radiatore

Il livello del liquido del radiatore è basso o c’è una perdita nel sistema: recati presso la nostra officina.

32. Livello liquido tergicristallo

È finita l’acqua con il sapone, se il vetro è sporco e vuoi pulirlo ti conviene aprire il cofano e riempirlo con apposito prodotto.

33. Eccessiva temperatura dell’olio

Attenzione: la temperatura dell’olio motore è troppo alta e sta cambiando le proprietà di lubrificazione. Contattaci subito!

34. Livello dell’olio

Controlla il livello dell’olio, se troppo basso si rischia la mancata lubrificazione del motore con gravi conseguenze.

35. Avaria sensore crepuscolare

Vuol dire che il sensore azionamento delle luci esterne automatiche è guasto.

36. Avaria luci stop

Le luci posteriori di frenata guaste: rischio incidente o multa! Corri in OfficinaCotabo.

Spie Auto Accese? Come fare! Quinta parte


25. Avaria cambio automatico

Auto con cambio automatico? Segnala un malfunzionamento. Se la spia rimane accesa recati in OfficinaCotabo il prima possibile oppure contattaci.

26. Avaria sensore pioggia

Il sensore dei tergicristalli automatici è guasto.

27. Avvertimento limite di velocità

Indica che hai inserito e superato il limite di velocità prescelto.

28. Avaria sensori di parcheggio

Se accesa e fissa significa che il sensore di parcheggio non funziona, attenzione alle manovre!

29. Filtro DPF intasato

Il DPF è il filtro che brucia i gas di scarico nei motori diesel. Se questa spia è accesa significa che la macchina sta compiendo la rigenerazione e si consiglia se possibile di proseguire il viaggio fino a che non si spegne la spia stessa per completare il ciclo di rigenerazione.

30.Acqua nel serbatoio

Durante il rifornimento è entrata acqua nel serbatoio, contattaci per avere spiegazioni sul da farsi!

Spie auto. Cosa fare se accese? Quarta Parte

19. Cinture di sicurezza non allacciate

Attenzione. Vuol dire che i passeggeri o il conducente del veicolo non hanno la cintura di sicurezza allacciata, a volte accompagnata da un suono.

20. Avaria sterzo

 Malfunzionamento del servosterzo e può risultare molto pesante nel suo azionamento. Recati in OfficinaCotabo

21. VDC

Se gialla e lampeggia mentre si guida vuol dire che è entrato in funzione il controllo di stabilità ASR/ESP. Serimane accesa indica un guasto al sistema. Contattaci.

22. Interruttore inerziale

Indica che è attivo il dispositivo di bloccaggio dell’elettropompa del carburante in caso di urto. Verifica la procedura di sblocco sul libretto uso e manutenzione.

23. Cruise control

È il sistema elettronico che permette la regolazione automatica della velocità dell’auto, se è accesa è in funzione.

24. Segnalazione pericolo ghiaccio

Sotto i 3 gradi avverte la possibilità di strada ghiacciata. Si spegne quando la temperatura esterna torna sopra i 3 gradi. Questa spia non ha niente a che fare con il clima.